sabato, 24 Febbraio 2024

Pescara, arrestato uno straniero irregolare per spaccio

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

La Squadra Volante ha arrestato un cittadino straniero di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso dell’attività di controllo del territorio, gli agenti, diretti dal Commissario Capo Varrasso Pierpaolo, hanno proceduto al controllo di due giovani, nel centro cittadino. Durante i primi accertamenti, uno dei due ha manifestato particolare agitazione e insofferenza tanto da indurre i poliziotti a sospettare che potesse nascondere qualcosa di illecito. E’ stata così eseguita una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire, occultato nella tasca del pantalone, un involucro contenente hashish e nell’altra denaro in contante per un totale di 130 euro. 

La perquisizione, è stata quindi estesa anche all’abitazione dell’uomo dove è stato trovato un panetto di hashish. In casa è stato anche rinvenuto diverso materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente nonché un monopattino provento di furto.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre l’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tratto in arresto.

Questa mattina, al termine dell’udienza di convalida, il Giudice ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Pescara.  

Storie dalla Regione