sabato, 20 Luglio 2024

Scurcola Marsicana città della battaglia, il 1268 in un murale

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

Il sindaco De Simone

“Un’occasione importante per Scurcola, la città della battaglia, come da anni stiamo ripetendo a livello nazionale e internazionale. Era un punto fermo che ci siamo prefissati da tanto tempo: la realizzazione di questo monumento che consacra definitivamente i luoghi fisici della Battaglia, combattuta tra Svevi e Angioini il 23 agosto 1268 nei Campi Palentini. La riqualificazione di un’area verde, lasciata abbandonata, posta in una delle piazze significative per la cittadina Scurcolana, la ristrutturazione di un manufatto (cabina elettrica) adiacente il monumento, hanno creato un connubio che si fonde in un unico progetto, che ci racconta la storia. La collaborazione con E-Distribuzione ha consentito di realizzare con la nuova forma d’arte moderna, la street art, un murales con immagini della battaglia”

Come riportato dall’ANSA di ieri 07/07/2022

Storie dalla Regione