domenica, 27 Novembre 2022

Pescara, furto in un negozio di abbigliamento: fermati due stranieri dalla Volante

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Verso le ore 03,40 della scorsa notte, gli operatori della Squadra Volante della Polizia di Stato sono intervenuti presso un esercizio commerciale di Pescara dopo una segnalazione di furto. Sul posto, gli agenti hanno trovato la vetrata della porta di ingresso al locale danneggiata ed infranta. La responsabile d’area del locale, giunta sul posto, ha quantificato l’equivalente in denaro della merce trafugata in circa €500.

Verso le successive ore 06,30, nel corso delle attività di perlustrazione e rintraccio degli autori del furto, gli operatori della Squadra Volante, in una zona cittadina pressoché limitrofa al luogo dei fatti, hanno intercettato due persone che portavano con sé due buste di grosse dimensioni ed uno zaino. Alla vista degli agenti, pur cercando di dileguarsi, i due hanno provato a fuggire ma sono stati raggiunti e sottoposti a controllo.

All’interno delle buste e dello zaino, sono stati rinvenuti diversi capi di abbigliamento completi di etichette e di placche antitaccheggio; addosso ad una delle due persone controllate, sono state rilevate alcune chiavi esagonali di diverso calibro ed una torcia tascabile che venivano sequestrate.

Emergeva immediatamente la pertinenza della merce al negozio presso cui era stato operato il furto poche ore prima, difatti la responsabile d’area dell’esercizio commerciale, subito dopo, ha riconosciuto la titolarità della merce che era stata recuperata, e che pertanto le è stata restituita.

La refurtiva recuperata consisteva in 65 diversi capi di abbigliamento, uno zaino ed un profumo.

Le due persone rintracciate dagli operatori della Squadra Volante, F.A.K., 31 anni, di origine senegalese e M.M., 33 anni, italiano, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione ex art. 648 c.p., nel mentre, altresì, le indagini in relazione all’accaduto proseguiranno, anche tramite l’acquisizione e l’analisi delle registrazioni acquisite dai sistemi di videosorveglianza.

spot_img

Storie dalla Regione