mercoledì, 7 Dicembre 2022

Luco dei Marsi, al via lo screening di massa, ammessi anche gli alunni delle scuole dell’infanzia

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Luco dei Marsi, si terrà domani, 8 gennaio, lo screening gratuito dedicato agli alunni e al personale docente e ATA. L’Amministrazione comunale, in aderenza alle linee guida concordate nel corso della riunione tenutasi nei giorni scorsi tra il Comitato ristretto dei Sindaci e la Asl, ha organizzato una giornata di monitoraggio per l’individuazione di eventuali casi di contagio nella popolazione scolastica, così da arginare la diffusione del virus e concorrere alla ripresa in sicurezza delle attività didattiche, fissata al 10 gennaio. I test, gratuiti e riservati ai frequentanti le scuole luchesi, saranno effettuati, per la popolazione studentesca dai sei anni in su, tramite tamponi antigenici. L’Amministrazione comunale, inoltre, ha deciso di estendere lo screening anche ai bambini frequentanti le scuole dell’infanzia, per i quali saranno utilizzati tamponi salivari. I test saranno effettuati domani, sabato 8 gennaio, dalle ore 9.00 alle 16.00, nella palestra della scuola, in via Alessandro Torlonia; non è necessaria la prenotazione.

“Abbiamo deciso di estendere lo screening a tappeto a tutta la popolazione scolastica, inclusi i bambini più piccoli. Un monitoraggio che, per la complessità e gli strumenti diversi che richiede, non era rientrato nella programmazione concordata con gli Uffici regionali competenti”, ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa, “Spesso, però, proprio i bambini più piccoli, che non sono protetti dalle mascherine e che più facilmente possono avere tra di loro contatti casuali, ad esempio nel corso del gioco, sono i più esposti al rischio di contagio, e a diventare a loro volta vettori dello stesso all’interno delle famiglie. Assistiamo a una escalation di contagi in età pediatrica, come anche di ricoveri, perciò abbiamo deciso di rifornirci in autonomia e con risorse interne dei test adatti ai più piccoli. Invito fortemente le famiglie ad aderire, i contagi dilagano, ed è fondamentale il contributo di tutti per scongiurare scenari peggiori”.

I moduli per l’accesso allo screening possono essere scaricati dal sito istituzionale al link: http://www.comune.lucodeimarsi.aq.it/index.jsp?id=590&dettaglio=575

Foto di repertorio Storie d’Abruzzo.

spot_img

Storie dalla Regione