mercoledì, 7 Dicembre 2022

Corale per Pasolini. RadiostART celebra il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini con una open call, ideata da Stefano Taglietti

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Lunedi 21 marzo 2022, la puntata di Clocks and Clouds sarà interamente dedicata a Pier Paolo Pasolini, con una trasmissione intitolata “Corale Per Pasolini”.

Nel 2022, ricorre infatti il centenario della nascita del grande poeta, regista ed intellettuale. Per celebrare l’anniversario, Stefano Taglietti, conduttore del programma e compositore, invita compositori, cantautori e musicisti di qualunque provenienza – dal jazz al folk, dalla musica sperimentale alla classica, all’etnica e all’elettronica – a contribuire con un loro brano musicale, realizzato con qualsiasi organico. L’invito si apre anche ad attori e scrittori che possono proporre letture, riflessioni e pensieri relativi a Pasolini. Ogni contributo può essere registrato secondo le  possibilità disponibili ai vari autori e non dovrà superare i tre minuti.

 
Le adesioni al progetto “Corale Per Pasolini” vanno confermate entro il 7 febbraio 2022. Per partecipare si può spedire un file audio allegando una scheda sull’autore e sul pezzo realizzato entro e non oltre il 10 marzo 2022.
 
Vista l’impossibilità di ottenere le necessarie liberatorie su testi e immagini di Pier Paolo Pasolini, la redazione di RadiostART chiede di partecipare al progetto esclusivamente attraverso la realizzazione di brani e materiali originali degli autori partecipanti.
 
Clocks and Clouds è un programma condotto ogni lunedì alle 22.45 su RadiostART da Stefano Taglietti con la collaborazione tecnica di Chicco Giraldi. Con i suoi appuntamenti settimanali, Taglietti disegna il panorama sfaccettato della musica contemporanea con interviste, materiali inediti e le produzioni più significative della scena italiana ed internazionale. Clocks and Clouds è seguito da moltissimi ascoltatori, tanto in Italia quanto all’estero: un fatto che rivela come, anche un argomento ritenuto ostico, possa essere raccontato in maniera coinvolgente, sfruttando un punto di vista “interno” e quindi, allo stesso tempo, informato e partecipe.

RadiostART è una realtà nata nel 2017 e capace di raggiungere sin da subito un pubblico ampio e internazionale, grazie alle potenzialità della rete: un racconto della musica e, in generale della cultura e dell’arte, sfaccettato e plurale, ricco di voci diverse che offrono un punto di vista appassionato e competente sui vari generi della musica di oggi attraverso la pagina www.radiostart.it

spot_img

Storie dalla Regione