domenica, 4 Dicembre 2022

Abruzzo in zona gialla, Marsilio: “Asintomatici non devono essere contati nelle percentuali ospedaliere”

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Intervistato ai microfoni di TV6, il governatore della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha spiegato che il ritorno in zona gialla è dovuto anche all’errato conteggio delle persone ricoverate con il Covid. A suo dire, dunque, ci sarebbero diversi pazienti ricoverati principalmente per altre ragioni e poi occasionalmente trovati anche positivi al virus a gravare sulle percentuali per le fasce colorate. “Il meccanismo che avevamo chiesto come Regioni serve a valutare l’impatto del Covid, non chi viene scoperto casualmente ed è asintomatico: quello non ha alcuna rilevanza” ha spiegato Marsilio.

Modifiche dei parametri in vista, dunque?

 

spot_img

Storie dalla Regione