domenica, 27 Novembre 2022

L’Aquila-Giulianova costa un anno di DASPO a due tifosi giallorossi

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

A seguito di accurata attività d’indagine svolta dalla locale DIGOS sono stati identificati e  denunciati alla Procura della Repubblica del capoluogo abruzzese, due ultras del Giulianova, ai sensi dell’articolo 6-bis della legge n. 401/1989, finalizzata a prevenire e contrastare i fenomeni di violenza in occasione di manifestazioni sportive.

L’attività della DIGOS dell’Aquila ha fatto emergere che due tifosi giuliesi, di 34 e 49 anni, in occasione dell’incontro valevole per il campionato regionale di Eccellenza, disputatosi allo Stadio Gran Sasso d’Italia “Italo Acconcia” lo scorso 14 novembre, si sono resi protagonisti dell’accensione di fumogeni all’interno del settore ospiti, creando pericolo per l’incolumità degli spettatori.

A carico degli stessi, inoltre, in considerazione della pericolosità del gesto e considerato il rischio di reiterazione della condotta, il Questore dr. Enrico De Simone ha emesso il provvedimento di Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive per la durata di un anno.  

spot_img

Storie dalla Regione