domenica, 21 Luglio 2024

Fossacesia, il sindaco incontra il comandante della Polizia Locale

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha tenuto un incontro con il comandante, Sebastiano Arboretti Giancristofaro e l’assessore alla Mobilità Giovanni Finoro per mettere a punto le direttive sui servizi che la Polizia Locale dovrà svolgere nel 2023.
 
“E’ stato chiesto al comandante Arboretti Giancristofaro una presenza più costante della Polizia Locale sul territorio e, inoltre, di rivolgere maggiori attenzioni nelle zone centrali,  in particolare su via Sangro e via Lanciano, strade nelle quali spesso si verificano rallentamenti alla circolazione, in particolare al mattino e a sera quando transitano bus di linea, al cui passaggio si formano file di veicoli” – sottolineano il sindaco Di Giuseppantonio e l’assessore Finoro -. E’ necessario studiare delle soluzioni idonee per una percorrenza più fluida e che evitano tra l’altro emissioni di gas di scarico nell’ambiente. Un altro aspetto affrontato riguarda l’approccio con i cittadini degli agenti della Polizia Locale. “Siamo dell’opinione- scrive nelle direttive impartite dal sindaco Di Giuseppantonio- che sia fondamentale dare maggior rilievo all’ascolto perché attraverso di esso si creano le condizioni per una più proficua vicinanza e collaborazione e per fornire maggiore sicurezza nella popolazione con la presenza di agenti sulle strade. Il compito della Polizia Locale va oltre le funzioni di vigilanza sull’integrità del patrimonio pubblico, dell’osservanza dei regolamenti, delle ordinanze e dei provvedimenti amministrativi e sulla circolazione stradale, è anche quello di essere l’occhio e l’orecchio dell’Amministrazione comunale, registrando eventuali criticità presenti nei luoghi oggetto di controlli”. La Giunta ha rafforzato l’organico, prorogando 2 agenti a tempo determinato fino al 31 agosto. Prevista, inoltre,  l’assunzione di altri due stagionali nel periodo estivo

Storie dalla Regione