domenica, 21 Luglio 2024

Montenerodomo, tutto pronto per la I Edizione della Scuola Estiva

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

Il suggestivo e affascinate Parco archeologico di Iuvanum, a Montenerodomo (CH), accoglierà la Scuola Estiva ideata e promossa dal Parco Letterario “Benedetto Croce e l’Abruzzo”, istituito con i comuni di Pescasseroli e Raiano.

Nell’ambito del Parco Letterario è stato attivato il Centro Studi sui problemi del Mezzogiorno, con sede a Montenerodomo.

Il comitato promotore del Centro Studi di cui fanno parte: le Università di Chieti-Pescara, di Teramo, di Napoli (Federico II), di Campobasso e dell’Aquila; il Parco Nazionale della Maiella, il Paesaggio culturale italiano, l’Istituto Superiore Algeri Marino di Casoli e il Comune di Montenerodomo in sinergia hanno programmato la “Scuola Estiva”.

Dal 18 al 23 luglio Iuvanum sarà teatro di ricchi eventi, presentazione di libri, dibattiti, visite guidate, percorsi naturalistici e workshop.

La manifestazione avrà inizio lunedì 18 luglio alle ore 16.00, dopo il benvenuto del Sindaco Angelo Piccoli, interverranno, il Presidente del Parco Nazionale della Maiella Lucio Zazzara, il Presidente del Paesaggio culturale italiano Stanislao De Marsanich, il Presidente onorario dell’Accademia della Crusca Francesco Sabatini e l’Accademico dei Lincei Dott. Gianni Letta che dialogherà con i docenti Armando Vittoria dell’Università Federico II di Napoli e Flavio Felice dell’Università degli Studi del Molise.

A seguire il programma dettagliato:

Dunque numerosi dibattiti e dialoghi, numerosi intellettuali abruzzesi e non saranno i protagonisti di questa prima edizione.

L’obiettivo è quello di valorizzare e tutelare il territorio, promuovendo iniziative di alto livello culturale.

La settimana culturale condivisa e sponsorizzata da diverse aziende ed attività del territorio, le quali hanno risposto positivamente:

Notizia in corso di aggiornamento

Raffaella Piccoli

Storie dalla Regione