sabato, 22 Giugno 2024

Attesa ad Avezzano per l’arrivo dell’ambasciatore del Messico

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

L’Ambasciatore Carlos Eugenio García De Alba Zepeda sarà venerdì in
città per il progetto “Altre Quote”.
In programma visita in Municipio, conversazione in spagnolo con gli
studenti del Croce poi a Mammarossa con Presidenti Marsilio e Caruso e
i produttori di vino.
Messico e appennino abruzzese si incontrano a tavola per un
appuntamento speciale in programma ad Avezzano con protagonisti
d’eccezione, a partire dall’ambasciatore Carlos Eugenio García de Alba
Zepeda, che sarà presente in città venerdì 25 marzo.
L’evento è organizzato dalla docente di lingua e cultura spagnola del
Liceo Croce Donatella Salucci e dallo chef Franco Franciosi, con il
supporto dell’amministrazione Di Pangrazio, e punta all’ambizioso
progetto denominato “Altre Quote” con una cornice istituzionale
significativa, che prevede l’incontro in Comune e la presenza del
Presidente della Regione Marco Marsilio. Da segnare in agenda,
l’interessante confronto in lingua spagnola con gli studenti del Liceo
Croce.
Già nel giugno 2021, l’ambasciatore era rimasto colpito dall’atmosfera
suggestiva respirata nella visita della Chiesa di Santa Maria in Valle
Porclaneta a Rosciolo dei Marsi. Nello stesso anno era partito il progetto
Quote, ideato da Franciosi, per riscoprire prodotti dimenticati ma capaci
di rendere le caratteristiche salienti del territorio. Così è nata l’idea del
nuovo progetto, in considerazione del fatto che l’Italia e Il Messico, sono
caratterizzati da varietà di paesaggi e biodiversità, nonché da
un’interessante tradizione culinaria. L’Italia è la patria della dieta
mediterranea, e l’Abruzzo per posizione ed altitudini ne rappresenta un
compendio, mentre la cucina messicana nel 2010 è stata riconosciuta
dall’UNESCO come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità.
Il programma prevede alle ore 10,00 l’incontro con le autorità civili,
militari e di pubblica sicurezza presso il Palazzo Municipale. A seguire
interviste con i giornalisti nel punto stampa dalle ore 10,45 alle 11,00.​

Saranno presenti il Vicesindaco Domenico Di Berardino, l’Assessore alla
cultura Pierluigi Di Stefano, il Consigliere Alfredo Chiantini, il Vice
Questore della Polizia di Stato Giancarlo Ippoliti, Dirigente del
Commissariato di Avezzano; il Capitano dei Carabinieri Luigi Strianese,
Comandante della Compagnia di Avezzano; il Capitano della Guardia di
Finanza Luigi Falce, Comandante della Compagnia di Avezzano.
Dalle 11,15, presso il Liceo Statale “Benedetto Croce, spazio agli
studenti. Dopo i saluti del Dirigente Scolastico Attilio D’Onofrio, del
Vicedirettore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Massimiliano
Nardocci e del Dirigente dell’Ufficio territoriale di L’Aquila Paola Iachini,
i ragazzi saranno protagonisti di una conversazione in spagnolo sui
“rapporti Italia-Messico tra passato, presente e futuro” con, al termine,
un’intervista all’ambasciatore.
Infine, pranzo a quattro mani ad opera dello chef di Mammaròssa Franco
Franciosi e dello chef dell’Ambasciata Rodrigo Zepeda. Sarà l’occasione
per degustare i migliori vini naturali dell’Appennino abruzzese e per
discutere dei dettagli operativi del progetto “Altre Quote – piattaforma
Messico-Appennino”. Tra i prossimi traguardi, è già previsto un evento
estivo ad Avezzano che permetta di approfondire la conoscenza e
l’incontro tra i due popoli attraverso i diversi aspetti che caratterizzano
le rispettive culture (gastronomia, artigianato, cultura, musica, arte,
cinema).
È prevista la partecipazione del Presidente della Regione Abruzzo Marco
Marsilio, del Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso,
dell’Assessore comunale alla Cultura Di Stefano e del Consigliere
Chiantini, oltre all’esperto del settore viticolo-enologico ed oleario-
elaiotecnico ed alimentare Leonardo Seghetti e ai produttori di vino delle
migliori cantine abruzzesi.

Storie dalla Regione