domenica, 4 Dicembre 2022

Roseto, prosegue l’opera di pulizia del territorio da parte degli operai comunali e della coop. “Labor”

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Prosegue l’attenta opera di pulizia e manutenzione del territorio rosetano da parte dell’Amministrazione che, anche in questi primi giorni del nuovo anno, grazie al lavoro sinergico tra gli operai comunali e la Cooperativa Labor Sociale A.R.L., procede negli interventi messi in calendario. “Siamo consapevoli che tanto è stato fatto, ma tanto ancora c’è da fare, in particolare in alcuni quartieri e frazioni, ma in questi primi mesi di attività abbiamo scelto di concentrarci sulle aree maggiormente degradate, sulle zone centrali del nostro territorio e sul lungomare che rappresentano il biglietto da visita per la nostra città” dichiarano il Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes e il Vice-Sindaco con delega alle manutenzioni Angelo Marcone.

 

Ci teniamo a ringraziare gli operai comunali e quelli della Cooperativa Labor Sociale A.R.L. che sono in azione sul campo per l’eccellente lavoro che stanno facendo – proseguono Nugnes e Marcone – un ringraziamento che non viene solo dall’Amministrazione, ma da tutta la cittadinanza che, quotidianamente, con messaggi, telefonate e financo video, ci manifesta tutta la propria soddisfazione nel rivedere finalmente una Roseto curata, pulita e nel pieno decoro che merita. Noi questi ringraziamenti li vogliamo girare a loro che, ogni giorno, sono sul campo per far rinascere il nostro territorio”.

 

Detto ciò – concludono gli amministratori – non bisogna abbassare la guardia e, anzi, puntiamo a migliorare e implementare il servizio di manutenzione, proprio come abbiamo fatto con il servizio speciale della domenica mattina che, dopo anni, ha restituito le aree centrali della città pulite dopo la movida del sabato sera. Tutto ciò lo facciamo consci che tanto è stato fatto, ma tanto ancora c’è da fare per restituire Roseto al suo antico splendore”.

spot_img

Storie dalla Regione