domenica, 4 Dicembre 2022

Avezzano, vita indipendente: c’è tempo fino al 31 gennaio per le domande al Comune

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Marsica

Interventi per la vita indipendente: le richieste di finanziamento, con ammontare massimo a 12 mila euro in base al bisogno assistenziale, possono essere presentate al comune di Avezzano entro il 31 gennaio 2022 con un’istanza che illustri le esigenze personali e il piano di spesa preventivato.

“Si tratta – spiegano il vicesindaco Domenico Di Berardino e la dirigente Maria Laura Ottavi- di contributi per diversamente abili di età superiore ai 18 anni (come individuati dall’art 3 comma 3 della legge 104/1992) con Isee non superiore a 20 mila euro che puntano a garantire progetti di assistenza personale per contrastare l’isolamento e favorire una positiva integrazione con l’ambiente sociale”.

In sostanza, le persone con disabilità possono scegliere autonomamente il proprio assistente personale legato da regolare rapporto di lavoro grazie al contributo che viene elargito dal comune, sulla scorta della legge regionale che ha previsto i fondi e dietro richiesta da presentare tramite raccomandata all’ente o inoltrata tramite pec a [email protected] o consegnata all’Ufficio protocollo Piazza della Repubblica con orario dal lunedì al venerdì 8.30 – 13 e nel pomeriggio di martedì e giovedì con orario 15.15- 17.00 

La domanda deve contenere certificato di invalidità al 100%, certificazione ai sensi della legge 104/92 art 3 comma 3, Isee per il 2022, fotocopia del documento di identità. 

Per informazioni si può chiamare il numero del servizio sociale 0863 501335 o chiedere chiarimenti via mail [email protected]

spot_img

Storie dalla Regione

spot_img
spot_img
spot_img