domenica, 4 Dicembre 2022

Aggressione carcere Teramo, Zennaro (Lega): “Solidarietà all’agente, servono più unità polizia penitenziaria”

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Di nuovo un episodio di violenza contro un agente, la situazione del carcere teramano è critica. La polizia penitenziaria è sotto organico e l’isolamento a causa del Covid fa aumentare lo stress dei detenuti. Massima solidarietà e vicinanza al poliziotto ferito e a tutti gli agenti che svolgono ogni giorno un compito molto complesso e che hanno diritto a lavorare in condizioni di sicurezza.” – dichiara il deputato della Lega, Antonio Zennaro, in riferimento all’aggressione avvenuta ieri da parte di un detenuto a un poliziotto, che ha riportato la frattura dello zigomo.

“Castrogno è uno dei penitenziari più sovraffollati della regione e si parla di una carenza molto consistente di agenti, su questo chiederemo un approfondimento al Ministero della Giustizia” – conclude Zennaro.

Foto di repertorio Storie d’Abruzzo.

spot_img

Storie dalla Regione