giovedì, 30 Maggio 2024

Abruzzo ormai condannato dai numeri: domani sarà “zona arancione”

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

L’ultimo aggiornamento non lascia spazio a speranze di sorta: da domani, dopo appena due settimane di “zona gialla”, l’Abruzzo sarà decretato in “zona arancione”. Il peggioramento dell’epidemia da coronavirus, che è andato a gravare sul sistema sanitario in modo importante, vede ora il 22% dei posti letto in terapia intensiva occupati ed il 32% dei posti in area non critica occupati. E’ invece ormai fuori controllo il limite di incidenza settimane dei contagi: la soglia limite è pari a 150, in Abruzzo la cifra corrispondente è oggi 1.988.

Non ci sono dunque dubbi di sorta: gli indicatori sono tutti da “zona arancione”. Si attende l’ufficialità dal monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità di domani mattina.

Storie dalla Regione