domenica, 4 Dicembre 2022

Covid, Abruzzo ad un passo dalla “zona arancione”: ecco gli ultimi aggiornamenti

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

L’Abruzzo ha ormai sforato tutte le percentuali richieste per il passaggio in “zona arancione”: stante tale argomento, sarebbe durata appena due settimane la permanenza in “zona gialla” per la Regione, ad un passo dall’ulteriore declassamento.

Il virus, in realtà, sta rallentando la sua corsa: da un lato per effetto delle terze vaccinazioni, dall’altro per una sorta di immunità sempre più diffusa a causa dell’aumento delle stesse infezioni. Ora, con le soglie raggiunte al 20% per le terapie intensive ed il 30% dei ricoveri ordinari, solo un clamoroso crollo entro venerdì potrà riportare l’Abruzzo in percentuali da “zona gialla”; considerando però che il picco dei ricoveri segue di circa due settimane il picco dei casi, le speranze di un abbassamento così repentino sono davvero poche.

spot_img

Storie dalla Regione