domenica, 27 Novembre 2022

Pescara, fermato per furto, la Polizia di Stato scopre che è ricercato per una misura cautelare in carcere

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Gli addetti di un supermercato di Pescara lo hanno sorpreso, la notte scorsa, mentre cercava di uscire dal negozio oltrepassando una delle casse dopo aver nascosto della merce nelle tasche del giubbino e hanno avvisato il 113.

Gli agenti della squadra volante, arrivati sul posto in pochi istanti, hanno identificato il responsabile del tentativo di furto ed hanno proceduto ad indagarlo per tentato furto.

Durante le procedure di identificazione, trattandosi di un cittadino straniero senza documenti, è emerso che l’indagato di nazionalità gambiana era anche ricercato per la notifica di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lanciano il 21 ottobre scorso, in seguito ad un altro furto.

Foto di repertorio Storie d’Abruzzo.

spot_img

Storie dalla Regione