domenica, 4 Dicembre 2022

Il Comune di Spoltore chiede di riaprire l’Hub vaccinale di Santa Teresa

spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Il Comune di Spoltore si prepara a riaprire l’Hub vaccinale di Santa Teresa per un periodo continuativo, per arginare nuova avanzata del Covid-19. Il sindaco Luciano Di Lorito ha inviato questa mattina (31 dicembre 2021) la richiesta alla Asl di Pescara, indirizzata al Direttore generale Vincenzo Giamponi e al responsabile della campagna vaccinale Rossano Di Luzio: “con la presente torniamo a manifestare la volontà di mettere a disposizione in modo continuativo il Palatenda di Via Nora, a Santa Teresa di Spoltore, per adibirlo ad HUB vaccinale come già avvenuto nei mesi passati. Si tratta di una struttura collaudata e funzionale al servizio del territorio, e siamo certi sarà utile e necessaria nell’affrontare l’attuale situazione di emergenza da Coronavirus”. L’amministrazione garantisce poi l’impegno della sua Polizia Locale e la volontà di coinvolgere Croce Rossa e Protezione Civile Modavi per supportare il personale medico individuato dalla Asl. Nel frattempo, sempre nell’ottica del contenimento dei contagi, si è deciso di annullare tutte le manifestazioni natalizie previste al chiuso, compreso il concerto del 6 gennaio nella Chiesa di Villa Raspa con i Gospel Italian Singers.

Foto di repertorio Storie d’Abruzzo.

Storie dalla Regione