domenica, 4 Dicembre 2022

Gran finale al Follemente Festival: omaggio spettacolo a John Fante, “L’Abruzzese fuori sede” e concerto serale di Antonio Sorgentone

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

L’ultimo giorno del festival parte alle 18 con “Scherza con i Santi, ma lascia stare Fante”, evento in collaborazione con il John Fante Festival “Il dio di mio padre” di Torricella Peligna, paese abruzzese di cui era originario il papà di Fante. All’incontro prenderanno parte Giovanna Di Lello, direttrice del John Fante festival, e lo scrittore Alessio Romano, che reciterà alcuni brani sulla follia tratti dai libri di Fante, accompagnato dalle note del musicista Christian Carano.

Alle 19.30 seguirà “Gli abruzzesi sono fuori…sede”,iniziativa conGino Bucci, animatore del gruppo social “L’abruzzese fuori sede” dove si parla di Abruzzo e «varie pazzità»: Bucci ci racconterà – da remoto, o meglio da “fuori sede” – tic, vizi, stranezze e virtù dei figli d’Abruzzo, emigrati e non solo. Con un occhio benevolo e ironico verso tradizioni culinarie, linguistiche e comportamentali ataviche che sopravvivono, come una tara ereditaria, negli abruzzesi di oggi.

Alle 21 intervista e concerto del pianista e cantante di origini teramane Antonio Sorgentone, vincitore di Italia’s Got Talent e geniale interprete di un genere musicale che mescola swing e rock ‘n’ roll.

Tutte le iniziative si svolgeranno a Teramo alla Sala Ipogea, Piazza Garibaldi. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Green pass obbligatorio. Per info: [email protected].

FolleMente Festival è un evento a cura di Cooperativa Sociale 3M, con la direzione artistica di Gianluca Veneziani. Partnership e contributi: Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Teramo, ASL Teramo. In collaborazionecon AlienAzioni Festival, John Fante Festival, Rotary Teramo Est. Sponsor tecnici: Hotel Sporting, Interno 306, Circolo Tennis Teramo.

spot_img

Storie dalla Regione