domenica, 29 Gennaio 2023

Covid, l’Abruzzo si avvicina alla “zona gialla”: ecco i dati aggiornati

spot_img
spot_img
spot_img

Storie dalla Provincia

Il rapido deterioramento della situazione legata ai contagi Covid sta colpendo anche l’Abruzzo, che resta in zona bianca per la settimana corrente ma che si avvicina al ritorno in zona gialla.

In effetti, due dei tre parametri determinanti per questo cambio di fascia sono infatti già stati centrati dalla regione del Centro Italia: le terapie intensive occupate sono pari al 12%, ben più dunque del 10% che lega alla permanenza in fascia bianca; e lo stesso si può ben dire dell’incidenza, che ha ormai ampiamente superato i 50 casi su 100mila persone a settimana. Resta, infine, il tasso dei ricoveri in area medica a far permanere l’Abruzzo alla zona bianca: si parla infatti del 12% di posti occupati, rispetto al 15% necessario per il passaggio in zona gialla.
Per maggiori informazioni, si rimanda al bollettino odierno (parliamo dunque del 28 dicembre) qui.

spot_img

Storie dalla Regione