domenica, 14 Luglio 2024

Fasulo (Lega): “Il Centrodestra unito per replicare a Teramo il vincente ‘Modello L’Aquila’”

Le tue storie in Regione

spot_img

Storie dalla Provincia

FASULO (LEGA): CENTRODESTRA UNITO PER REPLICARE A TERAMO IL VINCENTE “MODELLO L’AQUILA”
UNITÀ , CONDIVISIONE DEI PRINCIPI E DEI VALORI PER GARANTIRE A TERAMO UN BUON GOVERNO, UN GOVERNO DEL FARE.

TERAMO – “L’esito delle elezioni amministrative dello scorso 12 giugno ci porta a fare una riflessione immediata su quello che potrà essere il percorso che ci porterà da qui alle comunali del prossimo anno a Teramo. Il voto nei capoluoghi di Regione, L’Aquila in primis e poi Genova e Palermo, dove il centrodestra si è presentato agli elettori unito, non ha riservato particolari sorprese, anzi è stata la riprova che quando c’è un progetto ben delineato e costruito nel tempo, la vittoria arriva, anche al primo turno” – dichiara Arianna Fasulo, coordinatrice cittadina della Lega a Teramo – “Pertanto un modello di centrodestra vincente e da replicare è quello a pochi km da noi, quello dell’Aquila. Un modello in cui si sono ritrovati partiti uniti e aperti alle liste civiche, che si riconoscono nei programmi e nelle idee concrete del centrodestra” e sottolinea: “La competizione per noi della Lega è solo con il centrosinistra, poiché quando il centrodestra erroneamente si è diviso ha perso. Pensare con uno “schema” differente da questo significa non volere il bene di questa Città” la Fasulo conclude: “A noi interessa una coalizione unita e aperta alle civiche, solo così potremo ottenere quel risultato che ci consentirà non solo di amministrare Teramo ma soprattutto di restituire alla nostra Città quella dignità di Capoluogo di Provincia che, purtroppo negli ultimi anni, si è fatto in modo che perdesse”

Storie dalla Regione